Shuttle: perse alcune piastrelle al decollo

Di M. Campaniolo

Al momento del decollo, la navetta Columbia aveva perso alcune delle piastrelle che dovevano proteggerla dall'attrito al rientro nell'atmosfera. Lo indicano fonti in contatto con la Nasa alle tv americane, senza pero' potere dire se la circostanza, non inconsueta, possa avere avuto qualche influenza su quanto accaduto. La Columbia, come tutti gli shuttle, che stanno accusando problemi di eta', era stata bloccata a terra per mesi tra la primavera e l'autunno scorso perche' delle incrinature s'erano manifestate nel cablaggio e in altre componenti della navetta. Gli inconvenienti era stati riparati e la flotta aveva ripreso a volare l'autunno scorso, senza inconvenienti. La Columbia, che aveva volato per la prima volta nel 1981 era alla 28.a missione.