SILURO SOPRA LA CASERMA

Il clamoroso avvistamento di un UFO sopra la caserma dei paracadutisti Vannucci di Livorno è accaduto nell'estate del 1978, per inciso in un periodo di continui e massicci avvistamenti a livello planetario, ma solo di recente il testimone ha deciso di vuotare il sacco. E ci dichiara: "Erano le 4.30 della mattina e c'era buio; mi ero alzato per accendere la caldaia della caserma; stavo percorrendo una stradina stretta, alla cui destra c'era un magazzino dal tetto spiovente. Improvvisamente sopra il tetto ho visto un siluro fosforescente, della grandezza apparente di un metro. Splendeva di luce propria, glauco verdastra, simile a quella di un orologio al quarzo, che non abbaglia; si muoveva a venti centimetri dal tetto; l'ha sorvolato tutto, lentamente, sino a che è uscito dal mio campo visivo". Il testimone, chiaramente colpito dall'insolita apparizione, ha dichiarato che l'ordigno volante non produceva alcun rumore e che si spostava da ovest verso est.

[Indagine di Alfredo Lissoni]