Il Chupacabras nel rock violento degli Zakas

Trovare un legame tra il Chupacabras, misteriosa creatura che mutila il bestiame e la musica leggera sembra improbabile. Eppure gli Zakas, un gruppo musicale di Las Vegas -rock durissimo e molte parolacce- è riuscito a trovarlo. Una loro recentissima canzone si intitola "El Chupacabras". Inizia con uno strano rumore di sottofondo che col passare dei secondi viene chiaramente identificato come un insieme di versi strazianti di animali, bovini, cavalli e pecore che vengono brutalmente mutilati da una creatura che emette solo degli strani suoni ad intermittenza. La canzone prosegue con l'intervento di una giornalista che grida durante un notiziario: "El Chupacabras!" e quindi descrive le brutali azioni del predatiore, chiamandolo anche con l'appellativo di "demonio grigio". Il pezzo si sviluppa con una musica coinvolgente e i testi violenti degli Zakas. Il finale è un mix di lamenti, versi misteriosi e parole della cronista. Gli Zakas hanno anche un sito web
http://www.mccmusic.com purtroppo le canzoni non sono scaricabili. F.D.