TORNANO I SAVOIA, ED E' RISSA

Di Grillo Sparlante

Finisce a legnate il ritorno dei Savoia in Italia; ma incredibilmente, con la sola eccezione del Tg3 delle ore 19 del 15 marzo, i Tg Rai e Mediaset censurano la notizia degli scontri (tra neoborbonici e disoccupati, Forza Nuova e contestatori vari) e le proteste vengono mediaticamente ridotte a deboli proteste a base di secchi d'acqua contro i fans della casa Reale. Ed invece gli insulti, gli schiaffi, le legnate, le proteste, i cartelli di protesta, gli insulti sono stati tali e così sentiti, che la visita al Duomo di Napoli, da parte dei Savoia, è stata rimandata di alcune ore. Qualche tg parla di atti teppistici, ma siamo sicuri che fosse così felice il ritorno dei Savoia proprio in un'area così afflitta da miseria e disoccupazione, proprio grazie alla dissennata e massacrante gestione borbonica ottocentesca? Erano veramente necessarie le fanfare per accogliere esponenti di una dinastia che da Napoli fu ripetutamente cacciata, tanto era amata dal popolo? Ahi, serva Italia, che debole memoria storica, che hai...