Radiazioni, un gene rende invulnerabili

Di Margerita Campaniolo

SAINT LOUISE - Alla Lousiana State University è stato scoperto nel batterio "Deinococcus radiodurans" il gene responsabile della resistenza alle radiazioni. Il gene dona l'incredibile invulnerabilità il batterio sopravvive a dosi 1.500 volte maggiori di quelle che uccidono un uomo controllando meglio che in altri organismi i sistemi di autoriparazione del Dna.
http://www.repubblica.it/supplementi/salute/2003/02/13/giramondo/016348_girasei.html