Il sito di Al Jazeera nuovamente bloccato dai pirati informatici

Di M. Campaniolo

Un "bombardamento" con milioni di false richieste di informazioni. Così oggi, per la seconda volta in una settimana, i pirati informatici hanno messo fuori uso il sito Internet in lingua inglese della tv satellitare del Qatar Al Jazeera. L'emittente ha subito molte critiche negli ultimi giorni per aver mostrato le immagini di militari delle forze alleate catturati o uccisi dagli iracheni

Il direttore dell'edizione web di Al Jazira, Abdel Aziz Al-Mahmoud, ha parlato di attacchi massicci, precisando che il sito era rimasto bloccato dopo aver diffuso immagini di soldati americani uccisi durante l'invasione dell'Iraq.

Tuttavia la copertura della guerra ha anche fruttato al network arabo una valanga di abbonamenti, specialmente in Europa - hanno detto i responsabili. E ultimamente, alla normale audience, si sono aggiunti 4 milioni di telespettatori.