Il Vaticano 'sfida' la New Age: egoista e per ricchi

A cura di M. Campaniolo

Il Vaticano mette in guardia contro la New Age: pur rappresentando una giusta 'fame di spiritualita'' e' un fenomeno individualista molto diffuso tra i ricchi. Ma 'ogni filosofia basata sull'egoismo', ricorda la Chiesa, ripropone il problema di quanti 'potranno sfamarsi al tavolo dell'umanita'''. La New Age, per il Vaticano non e' innocua: 'condivide con alcuni gruppi di influenza internazionali lo scopo di soppiantare le religioni particolari per far spazio a una religione universale che unisca tutta l'umanita''.