Marte ha un nucleo di ferro liquido
A dire il vero è dal 6 marzo che ho questa notizia nel cassetto ma non volevo passarvela in poche parole da me riassunte ed il resto in inglese....comunque, visto che la stampa italiana non si sveglia, mi pare che 6 giorni di cassetto siano anche troppi per una notizia così.

Nuovi dati divulgati solo il 6 marzo dalla NASA's Jet Propulsion Laboratory della California ci dicono che il pianeta rosso possiede un nucleo di ferro fuso, a conferma che il suo interno è simile a quello della Terra e di Venere. I dati raccolti in tre anni di osservazioni e misurazioni per mezzo del Mars Global Surveyor portano il Dr. Charles Yoder a concludere che Marte non si è raffreddato. (JPL, in Inglese
http://www.jpl.nasa.gov/releases/2003/32.cfm ) La NASA comunica di pubblicare tutti i dati il 7 marzo attraverso il giornale "Science".

Margherita Campaniolo