Iraq: Russia non ci vuole nuova risoluzione ora

Di M. Campaniolo

La Russia ha oggi ribadito che non ritiene ci sia al momento necessita' di una nuova risoluzione sull'Iraq. Per 'ulteriori passi, secondo Mosca, bisogna aspettare il rapporto di Hans Blix e Mohammed Al Baradei dopo il loro viaggio a Baghdad. Lo ha detto il viceministro agli esteri Fedotov commentando indirettamente le ultime affermazioni di Bush secondo cui gli Usa sarebbero pronti a votare una nuova risoluzione che autorizzi l'uso della forza contro l'Iraq.