Iraq: Belgio, denuncia contro gen.Franks va inviata in Usa

Per il primo ministro belga Guy Verhofstadt, la denuncia presentata in Belgio da 19 cittadini iracheni contro il gen. Tommy Franks, va inviata agli Usa. Il premier ha ribadito che la denuncia rappresenta 'un abuso' della legge sulla competenza universale, in base alla quale tribunali belgi possono giudicare i presunti responsabili di crimini contro l'umanita', ovunque siano stati compiuti. E ha detto che la prossima settimana proporra' al consiglio dei ministri l'invio del dossier alle autorita' americane.