APPUNTAMENTI: A PALERMO, SATELLITE EDDINGTON E ESOPIANETI

ROMA, 9 APR - La comunita' scientifica che si occupa della ricerca di pianeti abitabili si incontra a Palermo da oggi a venergi' per intraprendere un importante passo verso la scoperta di altri mondi che possono ospitare la vita. L'Agenzia Spaziale Europea e l'Osservatorio Astronomico di Palermo hanno organizzato un convegno (''Cercare strutture stellari e pianeti abitabili'') dedicato specificamente alla selezione dell'area celeste che sara' setacciata da Eddington, la missione europea prevista per l'inizio del 2008, alla ricerca di pianeti abitabili. Il convegno ha richiamato oltre 150 persone dalla maggior parte dei paesi europei, ma anche da Stati Uniti e Australia. Oltre ai piu' importanti ricercatori nel campo dei pianeti extra-solari, parteciperanno esponenti di alcune compagnie spaziali europee. Eddington e' un osservatorio astronomico spaziale europeo che l'ESA sta attualmente sviluppando. Uno dei suoi scopi principali e' scoprire, per la prima volta, pianeti abitabili, ovvero pianeti che possano ospitare la vita come la conosciamo sulla Terra. Eddington mettera' i ricercatori europei in una posizione privilegiata in questa sfida scientifica cruciale. Andra' alla ricerca di pianeti abitabili in una singola area del cielo e la scelta del ''bersaglio rappresenta quindi una decisione critica per lo sviluppo della missione.