TECNOLOGIE: INDUMENTI DUPONT PER SICUREZZA SANITARIA

Di Margherita Campaniolo

Una nuova categoria di non-tessuti compositi ad alte prestazioni per fornire superiore comfort e protezione agli operatori della sanità è stata realizzata dalla DuPont e protetta con 20 brevetti. La nuova categoria di tessuti non-tessuti Suprel(tm) per uso medico-sanitario garantisce superiori ed elevati livelli di protezione e comfort agli indumenti destinati agli operatori della sanità. I convenzionali tessuti non-tessuti monouso per questo settore possono essere poco confortevoli, soprattutto se indossati per periodi prolungati, e possono essere privi delle caratteristiche barriere contro i fluidi necessarie a questo tipo di uso professionale. Il tessuto Suprel è il primo prodotto di un'ampia gamma di tessuti a uso medico inventati da DuPont, tutti dotati di elevate caratteristiche protettive e di una morbidezza simile a quella della seta. Il tessuto è stato realizzato dai ricercatori DuPont con una rivoluzionaria formulazione bi-componente, impiegando la tecnologia denominata Advanced Composite Technology, di proprietà esclusiva di DuPont. Con questa tecnologia (il cui sviluppo ha portato a circa 20 brevetti), DuPont è in grado di mescolare le migliori proprietà di due differenti classi di materiali per realizzare non-tessuti di uso sanitario con prestazioni altamente specializzate. Suprel è, per esempio, l'unica tipologia di non-tessuto disponibile per il settore medico a essere realizzato con il poliestere (materiale che offre caratteristiche di resistenza) e polietilene (materiale che fornisce caratteristiche di morbidezza simili a quelle della seta). Inoltre, ha un attrito di superficie inferiore a quello dei convenzionali non-tessuti per uso medico, proprietà che garantisce maggiore comfort e libertà di movimento. Questo innovativo non-tessuto è anche in grado di trasferire rapidamente il calore lontano dal corpo, aumentando il comfort durante l'attività degli operatori. Il tessuto è composto da fibre a filamento continuo. I ricercatori DuPont lo hanno realizzato in collaborazione con un gruppo di addetti alla sala operatoria che hanno partecipato a programmi di studio sul comfort alla North Carolina State University. I loro commenti e consigli sono stati impiegati per lo sviluppo di questo nuovo non-tessuto. Suprel sarà commercialmente disponibile a partire dalla prossima estate negli USA ed entro la fine del 2003 in Europa e nell'area Asia Pacifico.