Quattro ali per planare
L'animale, battezzato Microraptor gui, visse probabilmente fra 124 e 145 milioni di anni fa


La scoperta in Cina di un fossile di dinosauro dotato di piume simili a quelle degli uccelli su tutte e quattro le zampe sembra destinata a riaccendere il dibattito riguardante le origini degli uccelli, delle piume e del volo. Xing Xy, dell'Istituto di paleoantropologia e paleontologia dei vertebrati di Pechino ha trovato sei esemplari di questo animale, lungo tra 70 e 80 centimetri, nella provincia di Lianing, nel nord della Cina. L'animale è stato battezzato Microraptor gui e descritto sulla rivista "Nature". L'animale visse probabilmente fra 124 e 145 milioni di anni fa e i paleontologi sono convinti che vivesse sugli alberi, usando le sue due coppie di ali per saltare fra i rami, più o meno come gli attuali scoiattoli volanti. Grazie a una serie di notevoli scoperte, la maggior parte dei paleontologi sono ora d'accordo che gli uccelli condividono gli stessi antenati dei dinosauri, in particolare dei piccoli carnivori chiamati dromaeosauri. Questi animali erano bipedi, con forti zampe posteriori adatte alla corsa e zampe anteriori più deboli, per altri compiti, come volare o maneggiare il cibo. Proprio la settimana scorsa, Kenneth P. Dial aveva mostrato prove del fatto che gli uccelli impararono letteralmente a prendere il volo dal suolo. La scuola di pensiero opposta sostiene invece che è molto più facile imparare a volare lanciandosi da un albero. Per risolvere questo dubbio, il modo migliore sarebbe quello di trovare un dromaeosauro piumato adattato alla vita sugli alberi, esattamente ciò che il Microraptor gui sembra essere.



© 1999 - 2003 Le Scienze S.p.A.



=====
Carmelo Scuderi
----------------------------------------------------
Redazione informiamo.com:
http://www.informiamo.com
Blog giornalistico:
http://informiamo.splinder.it
Contattaci:
redazione@informiamo.com
sms line: +393471128287