Missili e antiaerea per la difesa di Pratica di Mare

ROMA Straordinarie misure di sicurezza per il vertice Nato-Russia del 28 maggio. All'aeroporto di Pratica di Mare, dove si terrà il summit dei 20 capi di Stato, verranno installate batterie di missili antiaerei per il timore di possibili attentati da parte di aerei-kamikaze. Quindicimila uomini vigileranno sulla sicurezza della base. Aerei radar scruteranno costantemente il cielo e unità della Marina pattuglieranno il mare. Il summit sarà ospitato sotto una grande tensostruttura. Il presidente Usa, George Bush, arriverà a Roma il 27: gli 007 temono un attacco islamico. Perciò Bush non userà l'elicottero.